The call of the wild

Lo avevo letto tanti anni fa, "Il richiamo della foresta". Perché dalle nostre parti è una lettura per ragazzi, come la maggior parte dei libri di London. Poi, chiacchierando con l’amico Davide, ho scoperto un London che non conoscevo. Uno scrittore prolifico, un osservatore acutissimo, un anticipatore dei tempi. A quel punto era quasi obbligatorio riprendere in mano le vecchie letture, magari nelle loro versioni originali. Cosa che ho fatto nei giorni scorsi. E la sorpresa è stata davvero grande:  scoprire la potenza del richiamo della foresta, narrata con un linguaggio fresco e coinvolgente. Ed ora, che fare? Cimentarsi con il Martin Eden in versione originale o aspettare la traduzione che Davide ne sta facendo?
Fig1wolf

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...