Roc on the rocks

Non mi sono tracannato dieci Martini, ma sto riprendendomi da una sciata spettacolare su polvere finissima al Roc Neir. Avete presente, scendendo da Viù, quelle enormi pietraie sulle pendici di Colombano e Druina? Ebbene, un metro e mezzo di neve sopra e diventano il sollazzo di oggi. Aggiungiamo una giornata splendida, la guglia della Mole che forava la claigine sopra la città, ed il gioco è fatto.
Qualche foto per rendere l’idea. 

Annunci

4 commenti su “Roc on the rocks

  1. Beppeley ha detto:

    …per caso hai notato se l’ecomostro dell’Alpe Bianca era sommerso dalla neve? Qualche valanga provvidenziale… Belle foto, beato te che non hai dovuto guardare un monitor di pc per tutto il giorno…

  2. gpcastellano ha detto:

    Da Roc neir ad Alpe bianca sono, in linea d’aria, circa 8 km, verificati su google earth stamani, e a sapere guardare si vede bene. Purtroppo dalle foto non si capisce.
    Uno strappo, ogni tanto, ci vuole!
    Ciao
    gp

  3. serpillo ha detto:

    Belle foto e complimenti per il giro!
    Serpillo

  4. gpcastellano ha detto:

    Grazie mille, la giornata ed il luogo hanno contribuito non poco!
    Gp

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...