Svarione ad Est – Val Rosandra

Piccola parentesi di pietre, sole e mare in una settimana dedicata alla trasferta al Nord-Est. Mi concedo una passeggiata in Val Rosandra…

Dove siamo? Alle spalle di Trieste, incuneati tra la Slovenia ed il mare. Dal cippo Comici si domina la valle, e lontano compare l’obbrobrio dell’Ospedale Cattinara di Trieste. Poco oltre, l’Adriatico. Incredibile la freschezza dei boschi e l’asprezza delle pareti di calcare. Profumi di Mediterraneo e di Provenza, a ricordare che il Mare in cui bagniamo i piedi è lo stesso, così come la terra e l’aria. Con la differenza che qui si respira l’aria della Mitteleuropa, i cognomi sono slavi, irti di consonanti e dissonanti, ma la parlata è dolce, tessuta tra dialetto tergestino, scioglilingua balcanici e cantilene venete. E si mescolano anche i tipi umani: suonatori di bongo immersi nelle gole a caricarsi per la sera, alpinisti in casco, pantaloni e camicie a quadrettoni mescolati a climber seminudi, arzille nonne austroungariche in gonnellona intervallate da sirene dalmate in costume da bagno.

IMG_0835

Annunci

Un commento su “Svarione ad Est – Val Rosandra

  1. […] palestra arrampicatoria di  Emilio Comici, uno di maggiori scalatori italiani. Io me la ricordo così;  in questo altro luogo trovate due parole sull’argomento: rosandra […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...