Il serpente di stelle

Il serpente di stelleIl serpente di stelle

di Jean Giono

Ed. Guanda

Il gregge liquido come il mare. E’ l’immagine che rimane più evidente dalla lettura di questo agilissimo libretto di Jean Giono. La rappresentazione dei pastori sull’altopiano di Mallefougasse, la sera di San Giovanni, come culto esoterico, passatempo, rito propiziatorio per la stagione sugli alti pascoli. La scrittura di Giono è potente ed immaginifica, l’accostamento di parole ed aggettivi è sorprendente per la freschezza e la novità. Un viaggio nel tempo e nello spazio, a cavallo del vento e delle forze primitive della natura.

Link su ibs

Annunci

3 commenti su “Il serpente di stelle

  1. blacksheep77 ha detto:

    …e infatti è proprio la frase che ti avevo citato quando mi hai detto che lo stavi leggendo! 🙂

  2. gpcastellano ha detto:

    Ed è quella che mi è rimasta conficcata in testa, quella stessa mattina. E che hai immediatamente citato la sera. Combinazioni o potenza della metafora?

  3. blacksheep77 ha detto:

    una cosa e l’altra, probabilmente…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...