La Corsica, l'avete vista? parte terza

DSCN4044L’assassino che ritorna sul luogo del delitto. Pensavo di archiviare l’argomento sulla visibilità (o visione?) della Corsica dalle vette piemontesi-liguri-PACA, ma ieri sono stato smentito.

Luogo: Punta dello Zucco, Alta Valle Corsaglia, a cavallo tra Piemonte e Liguria.

Occasione: gita scialpinistica del CAI UGET di Torino.

Dato di fatto: quella linea di montagne che sfuma laggiù, di fianco al Pizzo di Ormea, non può essere altro che la Corsica, giusto? Il luogo è quello, la giornata è propizia, la fatica è ben remunerata.

E poi, come traccia aggiuntiva, godetevi il link alle foto del direttore di gita: lui, si, fornirà prove al disopra di ogni sospetto.

 

 

Annunci

8 commenti su “La Corsica, l'avete vista? parte terza

  1. blacksheep77 ha detto:

    ma si vede COSI’ TANTO?????

  2. gpcastellano ha detto:

    beh, la mia foto non rende l’idea, ancora rimpiccolita ad uso blog… meglio quella di marco, su picasa.
    Ebbene sì, si vede (sempre che fosse lei..)

  3. roby4061 ha detto:

    quanta neve!

  4. gpcastellano ha detto:

    ebbene sì, tanta! considera che siamo partiti da 870 metri, sci ai piedi a parte un tratto di 100 metri alla partenza-
    Per chi ha gambe e tempo. il mongioie è in condizioni perfette, ed è uno spettacolo da vedersi! Anche per questo, riferitevi alle foto di marco.
    Ho visto la gita di chiara, davide e nicola: chapeau!!

  5. blacksheep77 ha detto:

    sì, appunto, ho guardato su picasa, ma mi sembra così vicina…

  6. gpcastellano ha detto:

    In effetti sembra inverosimile. La ragione ci dice che quella è la corsica. Il cuore… dipende. e così la ragione vacilla, e viene minata dai dubbi.

  7. anonimo ha detto:

    Dubbi: succede sempre così, ma io ci credo che è la Corsica (poi noi facciamo parte del club, no?).
    Ottimo lo spuntino, salame, pandolce, torta al cioccolato?, frittata+vino!
    beh ora mi avvicino anch’io alla tavola imbandita per il pranzo della domenica..
    un saluto
    Ipaprika

  8. gpcastellano ha detto:

    I dubbi sono il catalizzatore del cervello, secondo me…
    E lo spuntino imbandito sul tavolinetto è un buon nutrimento!
    Ciao
    gp

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...