La finitezza dei nostri passi

Sottotitolo: Terra Mia ed Intraisass

L’associazione Terra Mia pubblica un certo racconto che, tempo fa, era già comparso dalle parti di intraisass. Bene, sono contento, i ricordi elaborati lontano dal Canavese compiono un lungo viaggio all’Est e ritornano nella loro terra natale. Un piccolo amarcord: leggendo l’articolo si parla di Paolo, un compagno di liceo perduto nei meandri di paradisi artificiali ed inferni personali. Mi accorgo solo ora, a distanza di oltre 20 anni, che gli devo l’ispirazione per molte delle cose che ho fatto ed immaginato. Arrivederci Paolo, chissà che non ci si ritrovi, un giorno, in Verdetta, Sassa o Ciamosseretto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...