I pericoli della montagna

Cappella di prarotto, valle di susa, ore 13.00.
Ci stiamo togliendo gli scrponi dopo una sgambata massacrante, sul piazzale della cappella.
Arrivo un fuoristrada bello-lucido-cromato-vetroscuro. Si abbassa il finestrino. Compare la faccia di un tizio. A fianco biondazza e stereo a palla.
"E’ qui la strada per il colle del colombardo?"
Motore acceso, condizionatore al massimo, volume della voce da mercato rionale.
"No, devi tornare indietro di 10 chilometri, poi la trovi?"
"Come?"
"Ho detto che non è qui."
Lo guardo meglio, e poi mi viene in mente di chiedergli ancora una cosa.
"Ma tu ce l’hai l’autorizzazione per fare quella strada?"
"Fatti i cazzi tuoi"
"E tu la strada cercatela da solo".
Scende. Palestrato. Grosso.  QI di una lucertola.  Si avvicina gonfiando i muscoli.
"Come?"
Cosa diceva rocco, il mio maestro di arti marziali? "Usa la forza del tuo avversario contro di lui"  Sì, ma di forza questo ne ha proprio tanta.. io, invece, ho nelle gambe l’agilità di un gatto di marmo….
"Come?"
Penserà che sono sordo? E’ l’unica domanda che sa fare?
Per fortuna arriva il mio amico Bernardo, magari non un colosso, ma sicuramente un tipo deciso.
E si avvicinano anche i due escursionisti con cui abbiamo parlato fino a un attimo fa. Quattro contro uno, può andare.
L’energumeno ci guarda. Evidentemente sa contare anche lui, almeno fino a quattro.
Bofonchia qualcosa e se ne va, sgommando – obviously.

Ci guardiamo in faccia. Ebbene sì, anche noi, come Bonatti, Desmaison, Cassin, Maestri, siamo sopravvissuti alle insidie della montagna.
 

Annunci

3 commenti su “I pericoli della montagna

  1. mariacristina14 ha detto:

    E questo è un pericolo abbastanza “pericoloso”!!!! ^___^
    Tipo terrificante abbastanza….speriamo che si è perso nella montagna!! ^___^

  2. roby4061 ha detto:

    di teste di cazzo è pieno il mondo.

  3. anonimo ha detto:

    Bisogna bruciarla sul posto, la macchina, a quella gente li…. (Max)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...