NEVE

"Yuko Akita aveva due passioni.
L’haiku.
E la neve.
L’haiku è un genere letterario giapponese. E’ una breve poesia di tre versi e diciassette sillabe. Non una di più.
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalle labbra del cielo, dalla mano di Dio.

Ha un nome. Un nome di un candore smagliante.
Neve."

Et voilà, oggi vi regalo l’incipit di un romanzo brevissimo, di Maxence Fermine. Il titolo?  "Neve"… Elementare, Watson…
 

Annunci

2 commenti su “NEVE

  1. d1ego ha detto:

    Leggere haiku cambia il tuo modo di pensare. E di scrivere.

  2. gpcastellano ha detto:

    Hai ragione… concentrare in pochissime sillabe un’immagine, un concetto o una sensazione è bellissimo… e tremendo. Potenza della parola e della mente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...