Una differenza sostanziale

Pochissime parole stamani, mentre il sole si fa largo tra le foschie…

A Uwais, il sufi, fu chiesto:
"Che cosa ti ha dato la grazia?"

Egli rispose:
"Quando mi sveglio al mattino
mi sento come un uomo che non è sicuro di vivere fino a sera".

L’interrogante replicò:
"Ma non è una cosa che tutti gli uomini sanno?"

Uwais replicò:
"Lo sanno, certo,
ma non tutti lo sentono".

Annunci

L'uomo di neve

L’uomo di neve


Si deve avere una mente invernale
per considerare il gelo ed i rami
dei pini incrostati di neve,

e aver sentito freddo tanto tempo
per scorgere i ginepri irti di ghiaccio,
gli scabri abeti nel brillio distante

del sole di gennaio; e non pensare
a un tormento nel suono dell’aria,
nel suono di poche foglie,

che è il suono del suolo
intriso dello stesso soffio
che spira nello stesso spoglio luogo

per l’uditore che ode nella neve,
e, niente in sé, osserva
niente che non sia lì e il niente che è.

 

The snow man, di Wallace Stevens

RIECCOLO

Rieccomi qua, finalmente. Una settimana di lavoro in quel di Pomezia, Agro Pontino e Castelli Romani è stata assai lunga da passare. Riporto a casa una bella laringite, la visione del sole che tramonta al largo di Focene, sul mare spazzato dal libeccio, ed un paio di ore in visita alla Villa Adriana di Tivoli.. ogni tanto un tuffo nella cultura classica non guasta. Per questo , tornato a casa, sono andato a cercare le "Memorie di Adriano", di Marguerite Yourcenair, che spero di (ri)leggere prossimamente.

http://www.bol.it/libri/scheda/ea978880617408.html

E, di ritorno sull’aereo, il ragazzo seduto al mio fianco spulciava "Il sogno del lupo", di Ario Sciolari.

http://www.intraisass.it/rec52.htm

Bene, due nuovi suggerimenti di lettura….

So per certo che non vi siete annoiati, in questo periodo. A presto con un nuovo capitolo de "La meta incognita".

Valete

 

NEVE

"Yuko Akita aveva due passioni.
L’haiku.
E la neve.
L’haiku è un genere letterario giapponese. E’ una breve poesia di tre versi e diciassette sillabe. Non una di più.
La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalle labbra del cielo, dalla mano di Dio.

Ha un nome. Un nome di un candore smagliante.
Neve."

Et voilà, oggi vi regalo l’incipit di un romanzo brevissimo, di Maxence Fermine. Il titolo?  "Neve"… Elementare, Watson…
 

Murphismo

Frasi, citazioni, reperti  in un minuto, a tema libero e ispirazione immediata.

TEORIA DI OWEN SULLA DEVIANZA ORGANIZZAZIONALE
Ogni organizzazione ha un numero determinato di posti che saranno occupati da incapaci.

Corollario
Quando un incapace se ne va, sarà rimpiazzato da un altro incapace.

Elementi e Sensi

Argomenti nuovi, oggi, in questa splendida giornata di sole. Parleremo di sensi? Certo, i canonici cinque più il sesto, la percezione, che li raccorda con il mondo e noi stessi. Ma qui entrano troppe filosofie.

Prima sensazione: il FREDDO, che finalmente è cominciato ad arrivare.

A tale proposito, vi regalo un francobollo tratto da una gita ai Rochers Charnier, tre settimane fa. Le grand Beau era ben lontano, allora. Dommage.

Elementi? Beh, dalla foto se ne indovinano tre: aria, acqua e terra. Il fuoco? uhm, difficile a trovarsi.

Buona giornata.

 Rochers Charniers

 

assestamenti

Assestamenti in corso dopo i primi giorni di test. Sto cambiando immagini, categorie e pensando a nuove modalità di comunicazione. Sarebbe bello avere più tempo per dedicarsi a questo e altro ancora, ma il tempo fugge, oppure, come mi ha indicato il caro daniele, andando a recuperare una citazione di Seneca,

"Non exiguum temporis habemus, sed multum perdidimus"

Beh, però una cosa posso fare… inviarvi al sito della SMI… così avrete anche una prima idea di quali sono alcuni dei miei interessi

www.nimbus.it

E non trascurate una puntata dall’amico roberto

www.roby4061.it

Ed un’altra porzione di interessi viene fuori.

A presto con un nuovo capitolo de "La meta incognita"… (per capire  dove si trova questa meta, e cos’è, ovviamente dovrete arrivare alla fine dei racconti)… ehm, a dire il vero qualcuno un’idea già ce l’ha, giusto?