ma che piacere!!!

Ma che piacere constatare che questo blog non vi dispiace!! Ho ricevuto mail di incoraggiamento e messaggi di invito… bene bene bene…
Oggi non vi propongo racconti, le cure pratiche mi impediscono di dedicare molto tempo alla rete… sarà per i prossimi giorni.
Se non fosse stato per il cambio dell’ora, non mi sarei forse accorto del sole che incendia le foglie del platano nella casa di fronte.  Vale la pena  cambiare prospettiva.

Valete.
 
 

Annunci

introduzione

Non aspettatevi grandi opere, capolavori dell’ingegno o altro… solo un po’ di pensieri sparsi, raccolti in una serie di racconti che comprende anni ed anni di camminate, viaggi, arrampicate, bivacchi, esperienze e desideri.

In tutto, quattordici racconti, aggiunti senza scadenze temporali precise, come i pensieri di questo blog. Che altro augurarvi? Buona lettura, e non sparate sul pianista!!

Vale et valete

 

 

 

 

si comincia

Ebbene sì, siamo all’inizio. Mi avventuro nella creazione di un blog, un ricettacolo di idee, pensieri e pensate a cui tutti voi seite invitati a partecipare, commentare e, se volete, pubblicare.

"La porta senza porta"… il titolo di un libro del Maestro Mumon… le parole di chi intende entrare (porta) in un luogo che non è fisico (senza porta)… chiaro, no?